Menu
tamponi per alunni

Tamponi per alunni e personale scolastico: tre punti tampone dedicati.

A partire da lunedì 24 gennaio saranno disponibili per alunni e personale scolastico tre Punti Tampone dedicati :

Drive through di Rho Fiera,
Trenno,
Codogno.

Si tratta di una offerta dedicata che supporta ma NON sostituisce la possibilità di effettuare i tamponi direttamente in farmacia. Le Farmacie restano la sede prioritaria per l’esecuzione dei tamponi di fine quarantena e di sorveglianza attiva per alunni e personale scolastico.  

Per tutti gli aggiornamenti su come e dove effettuare i tamponi per alunni e personale scolastico visitare la pagina aggiornata ‘ripartenza scuole‘.

Gli studenti e il personale scolastico con SINTOMI SOSPETTI per COVID insorti al domicilio o durante l’attività didattica per eventuale esecuzione del TAMPONE DI DIAGNOSI devono ricorrere alla valutazione del proprio medico o pediatra, che potrà effettuare direttamente il tampone, prenotarlo, oppure prescrivere una ricetta dematerializzata con la quale si potrà accedere senza appuntamento ad uno dei punti tampone tra quelli presenti nell’elenco.

Gli studenti e il personale scolastico delle SCUOLE PRIMARIE  E SECONDARIE CONTATTI di CASO che devono effettuare TAMPONI DI SORVEGLIANZA possono recarsi in una farmacia con l’attestato di ATS rilasciato dalla scuola, o con la ricetta dematerializzata prescritta dal proprio Medico o Pediatra.  

L’esito di un tampone antigenico rapido è consegnato contestualmente all’esecuzione del test.
Gli esiti dei tamponi molecolari sono consultabili invece attraverso il CUN* – Codice Univoco Nazionale sul fascicolo sanitario regionale.

*Il CUN viene comunicato a tutti coloro che effettuano un tampone molecolare ed è associato all’esito dell’esame.

Per quanto non riportato in questo articolo si rimanda alle pagine ufficiali in aggiornamento continuo:

RIPARTENZA SCUOLE
PUNTI TAMPONE SCUOLE
FAQ SCUOLE
#IOTORNOASCUOLA

Si ricorda infine che per evitare spiacevoli disguidi, in farmacia è necessario portare con se tessera sanitaria, documento d’identità e attestazione ATS, l’unico titolo che garantisce la gratuità della prestazione.

Share this Post!
0 Comment

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.